Progettazione 3D

Scavo terreno

Modellare e plasmare il terreno adattandolo perfettamente alle tue esigenze. Con gli strumenti di progettazione 3D messi a disposizione da Thopos potrai fare questo e molto altro.

I moderni mezzi di movimentazione terra lavorano con precisioni impensabili fino a qualche tempo fa, utilizzare uno strumento di progettazione del terreno con caratteristiche all'avanguardia è diventato imprescindibile.
Vediamo i principali strumenti messi a disposizione da Thopos per risolvere queste problematiche.

Più di un libretto? ... nessun problema!

Interfaccia grafica "multilibretto" per caricare e confrontare tra loro più libretti delle misure, utile per gestire grossi rilievi eseguiti in più step o per gestire separatamente rilievo pre e pot intervento sul terreno.
Le misure sono inserite su griglie simili ad Excel che agevolano l'inserimento e la modifica delle misure.

Modelli 3D del terreno? ... da qualsiasi origine e in tempi record

I dati grezzi del terreno ci vengono spesso forniti in diverse modalità (file ASCII, file dwg, rilievi vari, ecc...), riuscire a mettere tutto assieme e creare un modello 3D omogeneo per Thopos non è un problema.
Il modello 3D può essere elaborato su: punti topografici, punti CAD, linee, polilinee, curve di livello, ecc., tenendo conto di esclusioni e discontinuità, il tutto con estrema velocità e precisione.

DTM, TIN, DEM, Nuvole di punti? ... importa e gestisce tutto!

Internet e i portali GIS delle varie regioni mettono a disposizione molteplici dati del territorio, riuscire ad importarli e gestirli è molto importante.
Thopos importa DEM in vari formati anche dalle missioni Shuttle SRTM3, non solo, dispone anche di funzioni per elaborare i DEM direttamente dai punti del rilievo.
Ricavare dati altimetrici direttamente da Google o Bing sarà più semplice che mai.

Scavi o rilevati? ... progettare le scarpate non è mai stato così semplice

Progettare scarpate direttamente da linee o polilinee 3D è il metodo più semplice e naturale, si indica pendenza e direzione e queste si formeranno sotto i tuoi occhi.
Off-set 3D e gestione avanzata delle polilinee rendono qualsiasi operazione semplice, veloce e precisa.

Spianamenti o intersezioni 3D? ... elaborati in modalità dinamica

Ottenere il miglior compromesso tra volumi di scavo e riporto non è mai stato così semplice. Poter analizzare i risultati in maniera dinamica ti permette di affinare al massimo la posizione dei modelli di progetto.
I volumi di sterro e riporto sono riportati sia in maniera sintetica e sia in maniera dettagliata triangolo per triangolo. La mappa degli sterri e dei riporti fornisce una semplice rappresentazione visiva del risultato dell'elaborazione.

Vuoi progettare con le sezioni? ... un ambiente dinamico ti guiderà passo a passo

Un ambiente di progettazione dinamico ti permette di avere sempre sotto controllo ogni singola modifica, le variazioni nel modello del terreno o della posizione delle sezioni sarà subito aggiornata nella sezione interessata, come la modifica dei progetti comporterà un ricalcolo automatico delle quote di progetto e delle aree di sterro e riporto.
Alla fine del lavoro delle funzioni specifiche consentiranno la creazione delle tavole di stampa con profili e sezioni impaginate secondo varie opzioni.

Video d'esempio sulla progettazione di un invaso per la raccolta delle acque piovane

(Progetto realizzato del Geom. Massimo Marra)

PARTE 1: progettazione del modello 3D del vascone

PARTE 2: inserimento del vascone sul territorio

)